Stefano Messina:«L’Italia e l’Europa non sono più in grado di competere sui prezzi delle navi da carico»

Quando parla del nonno, Stefano Messina si commuove eppure «è mancato che eravamo tutti ragazzi, però ne abbiamo un ricordo straordinario, una persona che teneva veramente alla compattezza ed ai valori familiari». Imprenditore di prima generazione, ha dato il via ad una azienda familiare – oggi Ignazio Messina & C. – diventando uno dei principali … Continua a leggere Stefano Messina:«L’Italia e l’Europa non sono più in grado di competere sui prezzi delle navi da carico»

Onorato contro Di Meo, atto secondo.

Vincenzo Onorato dalla propria pagina Facebook publica la seconda parte del video investigativo su chi ha comprato la Moby dopo il default Vincenzo Onorato: Cari Amici,dietro l’operazione,tuttora in corso, da parte di una finanza spregiudicata, si celano, oltre l’autore "ufficiale" Antonello Di Meo , due alti funzionari di una delle principali banche della finanza mondiale, … Continua a leggere Onorato contro Di Meo, atto secondo.

Incidenti lavoro, l’Ispettorato: “In 14 anni 15mila morti e 10 milioni di infortuni”

Il direttore generale Giordano all'audizione sul ddl per istituire la Procura nazionale del lavoro: "Quadro di vigilanza frammentario, serve un coordinamento investigativo" In 14 anni si sono registrati 15mila morti sul lavoro e 10 milioni di infortuni, per una media di 700mila infortuni l'anno. Lo riferisce il direttore generale dell'Ispettorato nazionale del lavoro, Bruno Giordano, … Continua a leggere Incidenti lavoro, l’Ispettorato: “In 14 anni 15mila morti e 10 milioni di infortuni”

Moby, il crack diventa una spy story tra finti cinesi e investigatori israeliani

Spunta su You Tube un filmato, inserito dall’ex-presidente Vincenzo Onorato, dove finti investitori cinesi parlano con un obbligazionista del gruppo I punti chiave La battaglia contro l’hedgeLa spy story con gli agenti israelianiIl nuovo round legale La Balena Blu di Moby al centro di una spy story degna di un film di James Bond fra … Continua a leggere Moby, il crack diventa una spy story tra finti cinesi e investigatori israeliani

Vincenzo Onorato ‘pubblica’ un video di Di Meo.

Vincenzo Onorato dopo aver ritirato la propria azione legale, perché il tribunale americano aveva ritenuto che le accuse erano discussioni e comportamenti del tutto normali e appropriati tra i creditori. Dopo le dimissioni obbligate, stasera dopo cena, Vincenzo Onorato publica il video sulla sua pagina Facebook, lo stesso presentato al tribunale di New York. Vincenzo … Continua a leggere Vincenzo Onorato ‘pubblica’ un video di Di Meo.

«𝐏𝐢𝐮’ 𝐭𝐫𝐚𝐠𝐡𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐀𝐟𝐫𝐢𝐜𝐚» 𝐂𝐨𝐬ì 𝐢𝐥 𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐂𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚𝐯𝐞𝐜𝐜𝐡𝐢𝐚 𝐬𝐢 𝐜𝐚𝐧𝐝𝐢𝐝𝐚 𝐚 𝐥𝐞𝐚𝐝𝐞𝐫 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐞𝐝𝐢𝐭𝐞𝐫𝐫𝐚𝐧𝐞𝐨

«Le Autostrade del Mare sono una grossa opportunità per il porto di Roma. Un'occasione da cogliere al volo per la ripartenza dello scalo dopo i disagi provocati dalla pandemia. Ma soprattutto una enorme scommessa con grandi prospettive di ampliamento verso i paesi in via di sviluppo dell'Africa. Ora siamo pronti». Su IL MESSAGGERO S.p.A. la … Continua a leggere «𝐏𝐢𝐮’ 𝐭𝐫𝐚𝐠𝐡𝐞𝐭𝐭𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐥’𝐀𝐟𝐫𝐢𝐜𝐚» 𝐂𝐨𝐬ì 𝐢𝐥 𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐂𝐢𝐯𝐢𝐭𝐚𝐯𝐞𝐜𝐜𝐡𝐢𝐚 𝐬𝐢 𝐜𝐚𝐧𝐝𝐢𝐝𝐚 𝐚 𝐥𝐞𝐚𝐝𝐞𝐫 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐞𝐝𝐢𝐭𝐞𝐫𝐫𝐚𝐧𝐞𝐨

Accordo in prefettura alla Spezia contro il caporalato nella nautica da diporto

Il prefetto: non solo sanzioni, ma coinvolgere tutta la filiera. Presente alla firma il ministro del Lavoro Orlando Si chiama “Protocollo d’intesa per il contrasto a fenomeni di sfruttamento lavorativo e intermediazione illecita di manodopera nel settore della nautica da diporto” l'accordo firmato oggi nella prefettura della Spezia, in presenza del ministro del lavoro e delle … Continua a leggere Accordo in prefettura alla Spezia contro il caporalato nella nautica da diporto

Alla Moby finisce l’era Onorato. Debiti, tribunali e un’inchiesta

Floyd Frugo è un italiano del New Jersey condannato a morte per troppi debiti, il suo destino sembra segnato, ma alla fine si salva, almeno così racconta l’armatore Vincenzo Onorato, 64 anni, in Floyd Frugo. Una favola no global, edito da Mondadori nel 2003, prefazione di Umberto Brindani, attuale direttore di Oggi. Forse, chissà, Onorato … Continua a leggere Alla Moby finisce l’era Onorato. Debiti, tribunali e un’inchiesta

Vincenzo Onorato abbandona la presidenza di Moby.

Roma – Vincenzo Onorato si è dimesso dalla presidenza di Moby. Lo ha annunciato in una lettera ai dipendenti spiegando: “Le compagnie di Onorato Armatori sono solide, forti e soprattutto oggi, mentre vi scrivo, liquidissime. Abbiamo, in avanzata fase di costruzione, quelli che saranno i traghetti più grandi che abbiano mai solcato i mari”. “La persona che … Continua a leggere Vincenzo Onorato abbandona la presidenza di Moby.